tourism-ireland-jump-into-northern-ireland-game-of-thrones-territory-600-29343É (sempre) il momento di iniziare un viaggio verso Westeros…

Va bene, la quarta stagione della saga Trono di Spade è finalmente partita. Tutti abbiamo visto il primo episodio- e se non l’abbiamo visto ce l’hanno raccontato sui vari social network:

1,058,149 tweet negli ultimi sei giorni, 603,254 tweet in un solo giorno, ben 117,907 tweet in un’ora e circa sei milioni e 600mila spettatori per la premiere americana della quarta stagione, più di due milioni e 200mila rispetto alla premiere della stagione precedente, secondo quanto riferito dall’emittente HBO.

Lo show dei record, verrebbe da dire. Tanto famoso che Tourism Ireland,  l’Ente turistico dell’Irlanda del Nord, in collaborazione con HBO, ha deciso di utilizzare la serie per promuovere il proprio territorio.

Gran parte della saga è stata infatti girata attorno alle rovine logorate dal tempo di Inch Abbey, nella contea di Down o nelle praterie della Shillanavogy Valley, nella contea di Antrim. Pianure irregolari,  le colline ondulate e le coste dell’Irlanda del Nord hanno fatto da sfondo ad alcuni dei momenti più memorabili della serie.

La nuova campagna turistica  è stata presentata nei giorni scorsi- giusto in tempo per questo tanto atteso primo episodio- da Niall Gibbons , CEO di Tourism Ireland ed è stata diffusa attraverso le pagine ufficiali di Facebook e Twitter.

I mercati di riferimento sono- neppure a dirlo- i Paesi nei quali la serie ha attenuto più consensi, Gran Bretagna, Stati Uniti , Canada , Francia , Germania, Spagna , Italia e Paesi Bassi.

L’idea è quella di convertire i milioni di fan in turisti attivi, creando un effetto sul turismo nazionale che rifletta il successo della serie, come è avvenuto nel 2013 con la campagna realizzata della Nuova Zelanda – la vera Terra di Mezzo del Signore degli Anelli, per intenderci- che ha registrato un anno record per il turismo con 2,7 milioni di visitatori. Tutti alla ricerca di Gollum!

Insieme alla campagna turistica è stato inoltre presentato l’evento “Game of Thrones: The Exhibition”, che si terrà dall’11 al 15 giugno (11 – 15 giugno) a Belfast Waterfront in Irlanda del Nord. L’edizione di quest’anno, con ingresso gratuito, include armi, intricati costumi e iconici manufatti direttamente dalla serie di HBO.

Una mossa di marketing turistico da manuale, non c’è che dire!