NataleÉ pazzesco come più cresco, più mi accorgo di quanto le Feste abbiano significato. Il Natale é la festa della famiglia, ma sto sempre più cogliendo come sia soprattutto tempo di Attesa, la nascita di un bimbo che per 9 mesi si prepara per poi entrar nel mondo e cambiarlo, migliorarlo renderlo ancora più proprio..

ogni persona cresce solo se sognata e allora il tempo dell’attesa della natività é il tempo dei sogni, delle aspettative alte.. oggi peró é sempre più difficile vedere le cose in questo modo.. i giovani vivono spesso alla giornata  senza più attese..ma davvero siamo sempre più un società senza sogni alti? davvero vivere alla giornata, coi piedi a terra nel realismo e consumismo più totale ci basta, ci é sufficiente? vedo gente depressa, triste, confusa, persa.. e mi chiedo se forse non centri questa mancanza di attesa per qualcosa che deve accadere..

e quindi ecco il mio augurio per il Natale: auguro Attesa, ma intesa come curiosità verso la Vita, verso il Bello, tempo per riflettere, fare  silenzio e prepararsi a qualcosa di ancora più spettacolare.. se davvero si pensasse che il meglio deve ancora venire, si vivrebbe l’attesa con gioia e entusiasmo perché  sarebbe sempre come prima di una gara.. l’adrenalina del giorno prima, quella sana paura della partenza per un viaggio che peró ti fa sentire Vivo e Uomo.. e allora si preparerebbe la Nascita ogni anno di noi stessi, chiamati ad essere di nuovo bimbi curiosi, aperti, meravigliati..senza dover ricominciare ogni volta tutto da capo, ma condividendo la ricerca perenne di Felicità con solidi compagni di viaggio:mariti, fidanzati, amici, famiglie..

perché io non mi voglio vedere a 20/30/40/50 anni spenta e rassegnata alla routine di questo mondo.. voglio continuare a rinascere ogni anno dopo mesi di preparazione nella potente pancia della mamma, che é e sono state per me le mie radici, la mia famiglia, i corsi che faccio per lavoro e per me stessa, il volontariato e poi rituffarmi nella Vita carica di stupore per le piccole cose, ma anche sempre puntando alle Grandi cose.. così facendo non sapete quanta meraviglia ho vissuto in questi ultimi cinque anni.. più di quando lo ero davvero bimba.. e allora Buon Natale a tutti! e soprattutto Buon’attesa di Pienezza, di qualcosa da sognare e Cercare sempre, senza mai accontentarsi!