AVVERTENZA: ci scusiamo – soprattutto con i più impressionabili – se, ancora una volta, diamo visibilità a un personaggio (?) dal valore di Diego Fusaro, cioè al Nulla Assoluto.

——————

Succede una cosa terribile negli Stati Uniti: un agente di polizia bianco uccide un uomo di colore, soffocandolo. Un episodio come tanti, troppi. Succede che la notizia fa il giro del mondo, perché con i video dei passanti tutti sanno, tutti vedono, tutti giudicano i fatti visti direttamente.

Qualche fuso orario più in qua, succede che il mondo è in rivolta. Si sentono tutti autorizzati a parlare, a dire, a commentare. Chiunque sa, nessuno sa. Succede che le istituzioni si muovono, reagiscono. Perché non è tollerabile una situazione del genere.

Succede che l’Italia riapre le strade, negozi e locali. Succede che nel giro di qualche settimana, la mascherina torna obbligatoria. Succede perchè una marea di decerebrati, ha bisogno di fare aperitivo. Succede perchè questa mandria, ha una vita così vuota e inutile che solo l’alcool e le chiacchiere spicce lo possono riempire. Una vita vuota, come il suo cervello. Perché se avesse imparato qualcosa, da chiunque su questa terra, non avrebbe quel senso di vuoto dentro e rispetterebbe gli altri.

Eh ma, vuoi condannare il ritrovo con gli amici?? Son due mesi che non li vedo… Si, certo. Va bene che io sono “gram” di natura, come si dice in Piemonte, ma se tieni a qualcuno, in questo periodo due conticini sarebbe meglio farseli. Se hai rispetto per gli altri, chiuderesti la bocca e la porta di casa. Senza creare problemi.

Conosco una persona, che quando è iniziato il lockdown, ha detto alla sua ragazza che voleva andare a stare a casa sua, di non farlo. Non è un eroe, è un uomo educato, riflessivo, a volte anche troppo. Ma quanto affetto, quanto rispetto c’era in un gesto che appare così “estremo” e inutile? Io so che è tantissimo. Anche se ho fatto finta di non capirlo scherzando con lui. Però intanto l’ha protetta da se stesso, perchè avrebbe potuto contagiarla.

Quindi, i can’t breathe, rimanga in uso per qualcosa di terribile e che dopo decenni di lotte non è ancora stato sconfitto, per favore. Loro ne hanno molto bisogno. Noi della mascherina, se usiamo quella maledetta materia grigia che dovremmo avere tutti, ne avremo bisogno solo per qualche mese. E meno male che non siamo dovuti andare in guerra, manica di asini, perché con la testa così vuota saremmo già tutti morti.