Fine anno, tempo di inesorabili bilanci. La redazione di IdealMentre assegna i suoi personali Oscar a fatti e personaggi, positivi o meno, sicuramente capaci di lasciare un profondo segno, di un 2018 che non ci ha fatto mancare davvero nulla.

EVENTO: Blocco in porto della nave Diciotti
PERSONAGGIO: Matteo Salvini (il personaggio globale)
POLITICO: Alexandria Ocasio-Cortez (giovane, brava, preparata, sta ispirando più giovani lei negli ultimi due mesi che Obama negli ultimi 4 anni)
SPORTIVO: Joona “Serral” Sotala (primo campione del mondo europeo di Starcraft 2)
ARTISTA: Eminem (ritorno incredibile)
CANZONE: Nell’anno con meno tormentoni di sempre, ci sono state tante belle canzoni. Dovendo sceglierne una direi “Stai Zitto” di Salmo ft. Fabri Fibra.
FILM O SERIE TV: Anno grassissimo, davvero tanta roba molto buona e sceglierne una è impossibile. Quindi dico “Who is America?” di Sacha Baron Cohen
TORMENTONE: Il gatto di Paolo Brosio che zampilla sangue mentre parla di Medjugordje
PAGINA/PERSONAGGIO FACEBOOK: Fotografie Segnanti
SUPERIDEALOSCAR 2018: la trasmissione tv “Propaganda Live” (divertente e profonda, riesce a raccontare l’attualità in maniera perfetta).