Copertina-del-romanzo-Uomini-nudi-Sellerio-2016Nel nuovo romanzo di Alicia Giménez-Bartlett si intrecciano quattro storie di altrettanti personaggi: Irene, Javier, Genoveva e Ivan.  La quarantenne Irene, dirigente dell’azienda ereditata dal padre viene abbandonata come da cliché dal marito per una donna più giovane e decide come vendetta di licenziarlo in tronco dalla ditta di famiglia.      Javier, professore di letteratura senza cattedra in un istituto religioso viene licenziato dalle suore per via della crisi economica.

La perdita del lavoro lo fa scivolare in una crisi depressiva che mette anche a dura prova il suo rapporto sentimentale con la compagna Sandra. Genoveva, ex signora-bene cinquantenne, si mette contro tutti gli amici borghesi lasciando il marito per un giovane amante e iniziando poi a frequentare spogliarellisti e gigolò.  Ivan, spregiudicato muscolare tenta in tutti i modi di riscattare un’infanzia crudele vivendo una vita irridente fatta di eccessi sessuali e violenza.  A dispetto del titolo che può sembrare pruriginoso, il nudo, più che quello erotico o pornografico, è quello delle vite dei protagonisti che vengono scavate senza pietà dalla penna irriverente e politicamente scorretta della scrittrice con lo stesso ruvido stile a cui siamo abituati nelle storie gialle che hanno protagonista Pedra Delicato. Fresco vincitore in Spagna del prestigioso Premio Planeta il libro racconta inoltre l’erotismo con un distacco da entomologo davvero interessante.

(a cura del Gruppo Lettura Carmagnola)

UOMINI NUDI, 2016
Autore: Alicia Giménez-Bartlett
Pagine: 440
Editore: Sellerio