maglia riverRitorna il campionato argentino e ritorna (almeno ci prova) “Bombonera Express”.

In attesa delle gesta dei locos argentini e dei primi folli risultati della Primera Division ecco un’interessante storia che potrebbe legare, ancora una volta, l’universo Toro con quello del River Plate.

La passione per alcuni colori non ha confini. Il granata è sempre più il colore che unisce i tifosi del Toro con gli amici argentini del River Plate. La seconda camiseta dei millonarios di Buenos Aires per la prossima stagione forse sarà granata. Da alcuni giorni sul web è stata pubblicata una foto  (resta da capire quanto ufficiale) della probabile seconda maglia della squadra argentina. I tifosi dei due Club hanno indetto una vera e propria raccolta firme sui social network per convincere l’Adidas (sponsor tecnico degli argentini) a confermare il granata come colore dominante. Il rosso accesso della banda orizzontale sul petto dei giocatori del River, come in un fondersi di colori, dovrebbe lasciar spazio al granata intenso.

Non sarebbe la prima volta che il River veste i colori del Toro. Dopo lo storico gemellaggio, siglato all’indomani della tragedia di Superga con una partita amichevole giocata a Torino il 26 maggio 1949, la seconda maglia degli argentini, per anni, è restata granata. L’ultima volta è stato nel 1995 e ad indossarla giocatori importanti come Ariel el burrito Ortega o el torito Cavenaghi. Dal canto suo il Torino ha omaggiato i fratelli argentini in più occasioni. A tal proposito in alcune stagioni passate i granata sono scesi in campo in maglia bianca con la banda orizzontale sul petto, stesso disegno inconfondibile della maglia degli argentini.

“Toro-River amicizia eterna” recita uno striscione sempre presente in curva Maratona. Al di là della prossima maglia che indosseranno i giocatori delle due squadre una cosa è certa: esistono storie e colori che non sbiadiranno mai.

Anche il lessico è importante: per comprendere al meglio l’articolo.

Locos: pazzi

Camiseta: maglia da calcio

Millonarios: letteralmente i milionari

Burrito: asinello

Torito: torello