Autore: Roberto Tuninetti

Mladic condannato all’ergastolo per il massacro di Srebrenica

«Non esiste traccia d’un mio ordine scritto!» Quest’affermazione ricorda quelle che i gerarchi nazisti dissero all’indomani della cattura e del processo di Norimberga. Invece, sono le parole di Ratko Mladic, il macellaio di Srebrenica, che viene condannato all’ergastolo per genocidio dal Tribunale internazionale delle Nazioni Unite. La sentenza, per “ironia della sorte”, viene pronunciata dal giudice Aphons Orie, olandese. Proprio questo aspetto è, forse, un modo di ricordare il silenzio assordante dell’Europa e dell’Onu che con i caschi blu olandesi non furono capaci di intervenire evitando la morte di diecimila persone fra Srebrenica e altre sei città vicine. Speriamo...

Read More

Noi, il calcio e il colore azzurro

Il calcio italiano non é qualcosa d’altro dalla nostra società, in fondo siamo noi nel bene e nel male. Siamo Noi, quando lo Stadio Giuseppe Meazza fischia l’inno nazionale svedese. Siamo Noi, quando nelle curve degli stadi si fondono razzismo, xenofobia ed antisemitismo e si manifestano in maniera palese con cori, striscioni e le più recenti figurine su Anna Frank. Siamo Noi, quando facciamo un goal in seconda categoria ed esibiamo a Marzabotto la maglia del R.s.i con scuse ridicole “Ho agito con leggerezza senza pensare alle conseguenze”. Siamo Noi, che portiamo i bambini al campo per la partitella...

Read More

Banche e diamanti

Una delle più belle frasi della canzone italiana recita: “dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori”. Fabrizio De André, nella celebre Via del Campo, usa questa metafora potente per veicolare il messaggio sociale di chi pur trovandosi nel substrato della società genovese ha un valore comunque inestimabile. Notizia fresca, le pesanti sanzioni dell’Antitrust alle due principali società di compravendita di diamanti le quali vendono questo prezioso bene rifugio per conto delle principali banche italiane, come Unicredit Intesa Sanpaolo Bpm e Monte dei Paschi. La sanzione ha come oggetto la sopravvalutazione del valore di vendita dei diamanti...

Read More

Su due ruote – Quante emozioni alle Classiche italiane

Un finale di stagione ciclistica mai così emozionante ha scandito lo scorrere di questi ultimi dieci giorni. Il nostro calendario nazionale sempre più valorizzato dai grandi campioni di lustro internazionale ed i nostri campioni e le nostre giovani promesse hanno regalato al pubblico italiano una vera e propria esplosione di passione ed emozioni. Il riscatto di Giovanni Visconti Il siciliano ha scelto la penultima scalata al San Luca per attaccare in maniera decisiva senza attendismo ma con la grinta che lo ha sempre contraddistinto nelle sue condotte di gara, come quella volta sul Galibier al Giro 2013. Ha saputo...

Read More

Da Moncalieri alla conquista del West: Marcello Luca e l’impresa alla Raw

Quando un uomo entra in una città, chiamata Durango, alle 6.33 del mattino può essere o un personaggio di un vecchio film western con la Colt ancora fumante oppure il vincitore della (RAW) Race Across the West! Marcello Luca è il suo nome ed il 16 giugno ha semplicemente conquistato il West senza tentennamento alcuno. I numeri parlano chiaro, 1532 km e 15000 metri di dislivello già solo a leggerli è roba per pochi ma percorrerli ininterrottamente in 2 giorni 15ore e 18 minuti con una velocità media di 24,31 km/h profumano d’impresa che lasciano spazio al sogno quello...

Read More