Autore: Roberto Moschietto

Boschi, Riina e le fake news

Il web ha perso la sua integrità quando è diventato per tutti. La maggior parte degli utenti sono incapaci di gestire ciò che arriva da internet -me e tutti i non hacker compresi – e quelli che sono in grado di farlo, spesso vengono presi da manie di grandezza e grazie al sacrosanto diritto di parola a loro concesso, pensano di poter decidere su cos’è giusto e cos’è sbagliato. Come? Col fango. Le fake news sono la nuova e perfetta via per incanalare scontenti e consensi, creando notizie false come la foto apparsa in questi giorni in cui alcuni...

Read More

IdealFlash – Pieraccioni e i calci nel sedere ai figli

Tutti i torti Pieraccioni non li ha,anche se al posto di un calcione nel sedere penso che sia più appropriato qualche sculaccione. La frase puzza un po’ di “si stava meglio quando si stava peggio”, però il concetto è assolutamente comprensibile e condivisibile. Allo stesso tempo se tua figlia a 7 anni fa come le pare, non è che i calci nel culo risolveranno la situazione. Forse era prima che andava fatto qualcosa. Sicuramente bisognerebbe parlare dopo esserci passati, è sempre facile parlare quando si è esterni alle situazioni, sia per i figli, la politica o la medicina e...

Read More

IdealFlash – Quel Dio di nome Federer

La classe di un uomo è capace di attirarne migliaia a se. Ogni volta che Roger Federer gioca una partita di tennis, se posso la guardo, incantato dalla maestria dei suoi colpi, dall’eleganza che lo contraddistingue da qualsiasi altro tennista in circolazione. Nonostante io capisca poco di questo sport, mi sono appassionato solo grazie a lui. Ieri ha vinto per l’ottava volta il torneo di Wimbledon, mai nessun uomo ci era riuscito prima. Nel regno dello stile, ne ha dato l’ennesima dimostrazione e ha fatto apparire gli altri per quello che sono: comparse nella sua vita, nella storia del...

Read More

Piazza San Carlo. La paura, l’istinto, le colpe, il senso civico

Ha ceduto una transenna? È esploso un petardo? C’è stato un boato dal parcheggio sotterraneo? Cosa ha scatenato il terrore? Sono queste le domande che ci stiamo facendo in riferimento ai fatti di piazza San Carlo a Torino di sabato 3 giugno. Telegiornali e voci viaggiano di pari passo in questi giorni, su cosa sia stato a scatenare il panico nelle migliaia di persone che si erano radunate per vedere la finale di Champions League tra la Juventus e il Real Madrid che ne è poi risultato il vincitore. La dinamica è poco chiara, ma si evince che in...

Read More

L’estate è già qui e scatta la caccia al fresco. E come ti vesti?!

Ebbene sì. L’estate è già qui. Per la serie “non ci sono più le mezze stagioni” siamo passati dalla neve ai 30º nel giro di tre settimane.  Siamo in quel periodo dell’anno nel quale noi maschi passiamo le giornate a colare, mentre le fanciulle possono, beate loro!, beneficiare di vestiti sempre più corti e leggeri. L’unica cosa che diventa sempre più grande sono le scarpe, ma tranquilli, presto saranno ormeggiabili. Anche se in casa, lontano da sguardi indiscreti, una donna che si rispetti terrà sempre vicino al divano quella copertina di lana che la accompagna anche nelle notti più...

Read More