Autore: Massimiliano Manzo

Sulla mia Pelle – Il film su Stefano Cucchi è un pugno nello stomaco

Tutti quanti conosciamo la storia di Stefano Cucchi. O per lo meno, tutti quanti ne conosciamo l’esito. È impossibile, infatti, non associare il nome di Stefano Cucchi a un volto, quel volto tumefatto, e a un corpo, quel corpo, steso sul tavolo dell’obitorio. Nell’ottobre del 2009 Stefano Cucchi uscí di casa per incontrare un amico. Venne arrestato. Sei giorni dopo morí al Sandro Pertini di Roma. Sulla mia Pelle, il film di Alessio Cremonini presentato a Venezia e distribuito da Netflix ricostruisce quei sette giorni e il percorso che ha portato Cucchi dall’arresto alla morte. Un’operazione molto pericolosa, in...

Read More

Il futuro della tv – Netflix farà sparire la Rai? Spoiler: No

Settembre 2018 è un mese molto ricco per quanto riguarda le novità su Netflix. Ci sono talmente tante nuove produzioni che sorge spontaneo chiedersi: ma la tv tradizionale ha ancora senso di esistere? Tutte queste nuove piattaforme streaming come Netflix, Amazon, Infinity, Now Tv e simili distruggeranno la nostra cara e vecchia televisione? La risposta è no. O per lo meno, non nel breve periodo. Vi dirò di più (e qui mi lancio in una previsione che se ci azzecco entrerò dritto nell’olimpo dei Nostradamus dei poveri): nel corso di pochi anni buona parte delle piattaforme streaming sparirà. Impossibile?...

Read More

Aquarius – a proposito dei migranti e della propaganda di Salvini

Partiamo dicendo che l’argomento è molto, ma molto complesso e questa politica semplificazionista degli ultimi anni mi infastidisce parecchio. L’immigrazione è sicuramente un enorme problema e, allo stesso tempo, è altrettanto vero che l’Italia non può e non deve accogliere tutti i migranti. Ma soprattutto, la questione principale, è senza dubbio una: la politica europea deve essere cambiata. Detto ció, oltre al fatto che non stiamo parlando di oggetti, ma di persone (che non è un discorso da sinistroide radical chic, ma un discorso da essere umano) le politiche europee si cambiano all’interno del Parlamento di Bruxelles, quel posto in...

Read More

Bossi e Di Maio – Il vero volto del Movimento 5 Stelle

Era la fine degli anni ’80 e stavamo per salutare due elementi portanti della società di quel periodo: la prima Repubblica e il Commodore 64. Nel frattempo, mentre Tim Berners Lee era chiuso nel CERN per concepire il World Wide Web, nel Nord Italia un uomo stava per dare qualche scossone alla scena politica italiana. Quell’uomo si chiamava Umberto Bossi. Per i più giovani, che non hanno potuto ammirare il Senatur prelevare l’acqua del Po urlando il grande aforisma culturale “Noi della Lega ce l’abbiamo duro” consiglio di andare a recuperare l’illustre biografia di quest’uomo. Per tutti gli altri...

Read More

Seriementre- “Il Miracolo” lo fa ancora Sky con la produzione firmata Ammaniti

Un boss mafioso e una squadra d’assalto che fa irruzione dentro il suo covo. L’uomo è accovacciato a terra, totalmente coperto di sangue. C’è sangue ovunque, per terra, sulle pareti. Nell’angolo una piccola statua di una madonna che sta lacrimando. Lacrima sangue. Sangue umano, maschile gruppo 0. Nessun trucco, nessun effetto speciale. Un fenomeno che si scontra con i più elementari principi della fisica e che lascia spazio ad un’unica conclusione: si tratta di un miracolo. Un prologo degno del vecchio The Walking Dead, eppure quella che stiamo guardando non è una nuova serie americana. È “il miracolo”, serie...

Read More