Autore: IdealMentre

Non mi avete fatto niente: Sanremo e il caso Fabrizio Moro- Ermal Meta

Dopo la prima serata del Festival di Sanremo 2018 a tenere banco è l’accusa di plagio nei confronti del brano presentato da Ermal Meta e Fabrizio Moro, “Non mi avete fatto niente”. Partendo da una segnalazione su web ci si è infatti accorti che la canzone ne ricorda moltissimo un’altra, ovvero “Silenzio” interpretata da Ambra Calvani e Gabriele de Pascali e, ironia della sorte, presentata alle selezioni di Sanremo Giovani di qualche anno fa (e poi scartata dalla commissione). Cerchiamo di fare chiarezza: innanzitutto non si tratta di plagio – la definizione di plagio è “Falsa attribuzione a sé...

Read More

Le recensioni senza spoiler sono solo opionioni

In questi giorni esce il nuovo film della saga di Star Wars. Questo evento mi ha dato l’occasione per riflettere su quello che le recensioni sono diventate: inutile spazzatura. Prima che qualcuno chiami l’avvocato, è meglio fare alcune precisazioni. Ci sono due tipi di recensioni: quelle meditate, scritte bene e motivate e tutte le altre. Con le prime io mi troverò sempre bene. Posso a volte non condividere cosa c’è scritto, qualche giudizio un pò parziale, ma le accetterò sempre. Anche quando dicono che Mad Max: Fury Road, il miglior film di sempre, è un film brutto. Ci sta....

Read More

Il ritorno di Star Wars: una riflessione su ‘Gli Ultimi Jedi’

Qualche giorno fa sono andato a vedere l’ultimo capitolo della saga di Star Wars. E non mi è piaciuto. Durante il film mi sono addirittura sentito infastidito, quasi preso in giro, tant’è che, tornato a casa, ho fatto quello che fanno tutti gli indignati del mondo: un polemico status su Facebook. Poi a mente fredda, nelle ore e nei giorni dopo, ci ho ragionato su e mi sono detto che era il caso di scriverne, di fare una specie di terapia per superare il trauma. Detto così, sembrano parole esagerate e probabilmente lo sono ma, per me, questo film...

Read More

Perché un ricercatore universitario italiano è stato torturato e ucciso in Egitto?

Reportage tratto dal New York Times   di Declan Walsh Quel giorno di novembre 2015 l’obiettivo della polizia egiziana erano i venditori ambulanti di calze, occhiali da sole da 2 dollari e gioielli finti, raggruppati sotto i portici degli eleganti edifici secolari di Heliopolis, un sobborgo del Cairo. Blitz come questo erano di routine, ma questi venditori occupavano una zona particolarmente sensibile. A solo una novantina di metri di distanza si trova il palazzo riccamente decorato nel quale il Presidente dell’Egitto, l’autoritario leader militare Abdel Fattah el-Sisi, accoglie i dignitari stranieri. Mentre gli uomini raccoglievano in fretta le lore cose...

Read More

IdealFlash – Il vero volto di Macron

Macron si sta rivelando un Macaron. Soli pochi mesi fa Emmanuel Macron era considerato il salvatore della patria e il salvatore dell’Europa unita. Complice la vittoria netta contro i nazionalisti (e molto di destra) della Le Pen, sembrava l’uomo nuovo, bello e giovane, che avanza. Qualcuno diceva addirittura “un Renzi di sinistra”. E invece. Macron si sta dimostrando un piccolo (e fuoritempo) Napoleone, accentratore di potere, dai modi bruschi quando non servono – ha costretto alle dimissioni il capo dell’esercito Pierre de Villiers – e molto orientato verso scelte a favore dell’elite francese, di cui lui stesso è esponente....

Read More