Autore: Francesca Penoncelli

L’ultima dei terrapiattisti. l’Australia non esiste, esiste solo nelle vostre menti

“L’Australia è solo un Molise che non ha mai smesso di sognare”. Ho riso fino alle lacrime per almeno cinque minuti dopo averlo letto. A me i terrapiattisti danno soddisfazione, hanno una creatività e un’immaginazione fuori dal comune. Quella dell’inesistenza dell’Australia è un’idea folle, fuori da ogni contesto immaginabile eppure geniale. Anche l’effetto Pacman non è male, ma far sparire un Paese così grande vince tutto. La grandezza di questa idea sta nel fatto che non ce n’è alcun bisogno. Posso capire che per qualcuno sia difficile da concepire una Terra sferica (geoidale, per essere precisi) oppure che la...

Read More

7 cose da fare a Valencia

Qualche settimana fa sono stata in Spagna a trovare due amici in erasmus, una a Zaragoza e l’altro a Valencia. Sono rimasta solo per pochi intensissimi giorni, ma sono bastati per farmi innamorare. Scrivere tutto quello che ho fatto sarebbe decisamente troppo: quindi ecco le 7 cose più fighe che ho fatto in Spagna. 1. Parlare quattro lingue in una sola serata. Non bene, non correttamente: l’importante è la comunicazione. E quando ti ritrovi pizzicata tra un tedesco, un’australiana e due spagnoli ti arrangi come puoi. 2. Finire la serata alle sei del mattino. Perché è normale, anzi è...

Read More

Si viaggiare, dolcemente (forse) viaggiare

Ah, finalmente. Ho lavorato tanto ed è ora di sperperare il gruzzoletto che ho messo da parte: quale modo migliore se non un bel viaggio? Low-cost, alla fine non è che io abbia guadagnato poi così tanto. Ed è qui che inizia l’incubo. Voli diretti da dove vivo per dove voglio andare non ce ne sono. Vabbè, arriverò in un’altra città e da lì mi sposterò in autobus. Prendo un volo relativamente economico che parte alle 6.45: dovrò essere in aeroporto alle 4.45, che problema c’è? Eccolo, il primo problema: l’aeroporto in questione dista due ore e mezza di...

Read More

E ALLORA LA RATAJKOWSKI?!

La Ratajkowski è stata arrestata durante una protesta contro Kanavaugh. Per chi non lo sapesse, quest’ultimo è candidato alla Corte Suprema degli USA e accusato di molestie sessuali. Non sto neanche a dirvi chi sia Emily Ctrl+C Ctrl+V, penso lo sappiate tutti. Ma la notizia che mi interessa non è questa. Sinceramente non mi stupisce né l’arresto di Emily, né il fatto che un uomo così potente sia accusato di molestie e non intenda ritirarsi. Il disgusto lo riservo per l’ignoranza. Post su Facebook: leggo l’articolo e per sbaglio apro i commenti. E sale l’odio universale. “Una che per...

Read More

The Old Pope

[Dalla seconda lettera di Francesca Spelonca Penoncelli a Papa Francesco:] Ciao Francy, come andiamo? Torno a scriverti perché, se le tue gaffe non passano mai sotto silenzio, di recente ti sei fatto un bel pezzaccio. Cosa ha fatto il Papa in carica? Niente di grave, ha soltanto risposto ad una domanda. Una domanda su come trattare i figli gay. Una domanda, posta al massimo vertice della chiesa cattolica su come trattare i figli gay. Interessante, no? Punto primo: pregare. Scontato, direi quasi banale, ma fin qui tutto liscio. Giustamente il Papa ha come priorità la preghiera e mai me la sentirei...

Read More