Autore: Francesca Penoncelli

Io Millennial e le critiche alla generazione Millennial

Pochi giorni fa mi sono imbattuta in un post che mi ha incuriosita: si trattava di un articolo sulla generazione dei cosiddetti “Millennial” di cui, a quanto pare, faccio parte anche io. Il titolo era pressappoco questo: “Gli smartphone hanno cambiato una generazione?”. Comincio a leggere, ma più vado avanti e più mi sale il sangue al cervello. Smetto di leggere, faccio per uscire da Facebook ma mi imbatto in un commento. Tra l’altro un commento abbastanza innocuo, una semplice opinione. Era la risposta alla domanda del titolo dell’articolo; era un semplice sì. E in quel momento mi è...

Read More

IdealFlash – Charlie

Il piccolo Charlie se n’è andato. Si è appena conclusa la sua breve vita e spero che si concluderà presto anche la bufera mediatica che il suo caso ha scatenato. Charlie aveva un problema ai mitocondri. Senza approfondire troppo, i mitocondri sono presenti in tutte le cellule: sono quelli che permettono la respirazione cellulare. In pratica, i mitocondri sono più importanti della maggior parte di ciò che ci compone. Senza mitocondri non si può pensare di sopravvivere, è assolutamente impossibile. Charlie non poteva sopravvivere, è questa la realtà. Questa breve spiegazione è solo un preambolo: il problema vero non...

Read More

IdealFlash – In The End, ciao Chester Bennington

Una palla da demolizione mi ha appena sfondato lo stomaco. Non so quanti di voi siano fan dei Linkin Park, quanti lo siano stati o quanti non ne abbiano mai sentito parlare. Fatto sta che Chester Bennington, cantante della sopracitata band, si è suicidato oggi. Aveva solo 41 anni. Non so bene perché questa notizia mi abbia sconvolto così tanto. A pensarci bene, però, durante la mia adolescenza la sua voce mi è risuonata nelle orecchie per ore ed ore. Sarà per questo, perché nonostante sia un (quasi) sconosciuto una cosa così importante e personale come la voce, la...

Read More

Ricordi di maturità: quella volta che vinsi una pizza grazie a Leopardi

La maturità, che esame di merda. Scusate il francesismo, ma non c’è un altro modo per definirlo: passi mesi e mesi sopra tomi incomprensibili nella speranza di capire qualcosa e alla fine, dopo attacchi cardiaci e litri di caffè, finisce tutto nel giro di un niente. E due giorni dopo aver superato questa tortura siamo tutti pronti a fare i vissuti, a dire “ma alla fine non era così difficile”, a sfottere i poveretti che devono ancora affrontarla. Mi ricordo poco della mia maturità. Una cosa su tutte, quella che avevo preparato meglio: la playlist del prima e del...

Read More

Il luogocomunista – Quelli che… eh ma se sei di destra sei fascista

*Hai visto? In Francia i fascisti hanno perso!* I fascisti? Ma quali fascisti? Ah, ti riferisci alla Le Pen! Ma non è fascista, è solo di destra. *Appunto, è fascista* No no, aspetta, mettiamo le cose in chiaro. Non è che adesso essere di destra equivale ad essere fascisti. Anzi, non è mai stato così. *Ma… non è che sei fascista pure tu?* Ma va, io sono di sinistra! O per lo meno credo… comunque non cambiamo discorso: essere di destra non vuol dire essere fascista. *Sì certo, ed essere di sinistra non vuol dire essere comunista… ma fammi...

Read More