Autore: Federico Garabello

The Doom Squad: da chi è composta la futura amministrazione Trump

Il presidente eletto Donald Trump sta mettendo insieme la sua squadra di governo in vista del suo insediamento ufficiale il 20 Gennaio 2017. È davvero difficile descriverla con pochi e semplici aggettivi, è un misto di (in)competenze e follia. Riesce ad essere potenzialmente sia buona che catastrofica allo stesso tempo. In questi giorni c’è molto dibattito intorno ai suoi nomi, alcuni dei quali dovranno comunque aspettare l’approvazione del senato e qualcuno scommette che ci saranno delle sorprese. Personalmente ci credo poco – credo invece nella conferma di quasi tutti – ma mi aspetto una presidenza sorprendente (nel bene e...

Read More

Post-Referendum e Post-Verità: l’accozzaglia che ci fa male

 Il 4 Dicembre è passato e con lui anche il referendum costituzionale. Ha vinto il “no”, in maniera netta e ampia. La Costituzione è salva, diranno alcuni; un’occasione persa diranno altri. Matteo Renzi, tenendo fede a parte delle sue parole, si è dimesso, sono iniziate le consultazioni del presidente della Repubblica Mattarella che ha infine deciso di affidare l’incarico di governo all’ex ministro Gentiloni. Nei prossimi giorni vedremo chi guiderà l’Italia nei prossimi mesi, non oltre la scadenza della legislatura nel 2018. Ovviamente la scelta di Mattarella è stata immediatamente contestata da alcune forze politiche, nello specifico Lega, Fratelli...

Read More

Soldi, bugie e notizie falze! !1!. Ovvero: a chi interessa la verità?

A qualcuno interessa ancora la verità? Sembra una domanda banale ma non lo è. Craig Silverman, analista e media editor di BuzzFeedNews, ha pubblicato recentemente un articolo in cui evidenzia come, durante gli ultimi 3 mesi della campagna elettorale americana, le 20 notizie – ovviamente false e virali – che hanno avuto più condivisioni e “like” su Facebook hanno avuto un seguito maggiore rispetto ai 20 articoli più di successo dei veri siti di informazione. Una buona parte di quelle informazioni, false e create apposta per generare “traffico” di visualizzazioni, sono state riportate dai politici e da Trump stesso...

Read More

Alt-Right: la destra ‘alternativa’ che avanza ed è sempre più decisiva

Negli ultimi 7-8 mesi, la parola inglese “Alt-Right” ha iniziato a essere sempre più usata in quasi tutto ciò che era legato alla politica, americana o europea che fosse. Con Alt-Right si indica generalmente una specie di movimento (ma qualcuno azzarda la parola  post-movimento), nato in America ma ormai diffuso anche in Europa, che si dichiara alternativo alla destra politica conservatrice tradizionale. E’ un conglomerato di idee e pensieri molto disparati, senza un manifesto ufficiale o un’organizzazione formale. Di base c’è un’ideologia molto estremista, razzista, antifemminista, omofoba e principalmente conservatrice in tutti gli aspetti, dalla politica sociale alla tecnologia...

Read More

Videogame e crowfunding: il futuro truffabile

Da alcuni anni è esploso il fenomeno del crowdfunding. Per chi ancora non lo conoscesse, si tratta di raccogliere fondi, da privati di tutto il mondo attraverso internet, per la realizzazione di un progetto o un’idea. Ci sono diverse piattaforme e modalità, le più famose sono kickstarter e indiegogo. I progetti finanziati sono i più disparati: film, libri, frigoriferi, vestiti, androidi, ecc. Di solito questo finanziamento avviene in due modi: il cosiddetto All-or-nothing che prevede un obbiettivo da raggiungere, e solo al raggiungimento di questo, il progetto verrà avviato; oppure c’è il Keep-it-all che invece prevede che la somma...

Read More