Autore: Federico Garabello

IDEALOSCAR 2018, FATTI E PERSONAGGI DI UN ANNO VISSUTO PERICOLOSAMENTE – 1

Fine anno, tempo di inesorabili bilanci. La redazione di IdealMentre assegna i suoi personali Oscar a fatti e personaggi, positivi o meno, sicuramente capaci di lasciare un profondo segno, di un 2018 che non ci ha fatto mancare davvero nulla. EVENTO: Blocco in porto della nave Diciotti PERSONAGGIO: Matteo Salvini (il personaggio globale) POLITICO: Alexandria Ocasio-Cortez (giovane, brava, preparata, sta ispirando più giovani lei negli ultimi due mesi che Obama negli ultimi 4 anni) SPORTIVO: Joona “Serral” Sotala (primo campione del mondo europeo di Starcraft 2) ARTISTA: Eminem (ritorno incredibile) CANZONE: Nell’anno con meno tormentoni di sempre, ci sono...

Read More

Boh Tav

I vari movimenti attorno al/alla TAV che nelle ultime settimane sono scesi in piazza per far sentire la loro voce contrapposta, sono incredibilmente rappresentativi dei problemi del nostro tempo. Innanzitutto perché tutti, nessuno escluso, fanno ragionamenti assolutamente semplicistici intorno ad un argomento molto complesso e strutturato. Le ragioni dell’uno o dell’altro fronte tengono in considerazione sempre e solo una parte di fattori, di solito quelli più vicini alla propria idea, tralasciando più o meno coscientemente gli altri. La discussione che ne deriva è sempre parziale, superficiale e partigiana, senza via di scampo da questo processo mentale. Chi di TAV...

Read More

CINEMENTRE – La ballata di Buster Scruggs, la nostra recensione

I fratelli Joel e Etan Coen sono due registi americani che non hanno mai avuto paura di parlare della spietatezza della vita. Con il loro ultimo film, “La ballata di Buster Scruggs”, lo fanno di nuovo e stavolta utilizzando il genere western. Personalmente mi è difficile definirlo un film nella sua concezione più comune, la sua forma episodica infatti tradisce la natura “da cortometraggi” delle singole storie narrate. I due autori avevano delle storie da raccontare e le hanno messe insieme in un unico film da 130 minuti, utilizzando l’escamotage di un vecchio libro nel quale sono scritte tutte...

Read More

Dalla parte di chi spara

Il titolo è provocatorio e sicuramente qualche fesso con poco tempo da perdere scriverà qualche commento indignato senza leggere nemmeno una riga. Non voglio però creare un caso alla Gramellini e quindi lo dico subito: io sono favorevole alla difesa della propria casa, famiglia, fabbrica. Se necessario anche con le armi. Ora potete indignarvi. Però vi consiglio anche di leggere il resto. Non vi farò cambiare idea (nemmeno mi interessa) ma voglio cercare di far conoscere e, spero, far capire il perché di questa mia (ma non solo) affermazione. In questi giorni il dibattito sulla difesa personale e delle...

Read More

Dovremmo davvero staccarci da Facebook?

Questa è LA domanda che da alcuni giorni sta girando, paradossalmente, nel social network più famoso, amato ed utilizzato (se state leggendo questo pezzo probabilmente ci siete dentro pure voi) di sempre. Tutto nasce da un articolo del New York Times a firma del filosofo S. Matthew Liao nel quale l’autore si chiede se dovremmo fare la scelta morale di disiscriverci da Facebook. Le sue ragioni sono puramente etiche/pratiche: stando su Facebook facciamo del male a noi stessi perchè inevitabilmente confrontiamo la nostra vita con quella degli altri e, per motivi puramente percettivi, ne usciamo sempre sconfitti, anche quando...

Read More