Autore: Attilio Celeghini

SOGNO O SON DESTRO – LETTERA AD AZIONE STUDENTESCA

Sarà che sono in totale dipendenza da ‘Better Call Saul’, lo spin-off dello strepitoso ‘Breaking Bad’, incentrato sulle vicende di uno squinternato avvocato che deve lottare per emergere e liberarsi dai casi di ladruncoli da quattro soldi e truffatori. Quando cerca di assumere la difesa di una causa prestigiosa, gli chiudono la porta in faccia: “No grazie, lei ha la faccia di uno che difende i colpevoli”. Ecco, sarà sull’onda della Saul-dipendenza che ho deciso di prendere le difese dell’allegra combriccola di ‘Azione Studentesca’, movimento-sindacato di ispirazione destrorsa, e far capire che tutti i pregiudizi su di loro sono...

Read More

FORZA TOTO – MISTERI WEB: LA STESSA FOTO DI CUTUGNO OGNI GIORNO

Tutti noi, nel corso dell’esistenza, siamo rincorsi da immagini capaci di infestare la mente come incubi e segnarci per sempre. Frammenti di passato il più delle volte innescati, nel bel mezzo dell’infanzia, da choc, traumi, emozioni forti. In maniera talmente dirompente da lasciare tracce indelebili e riaffiorare, in maniera incontrollabile, anche a decenni di distanza. Chi di noi, bambino negli anni Novanta, non ricorda, ancora con terrore, il nano nella sala rossa di Twin Peaks, il pagliaccio incarnato dal diabolico Tim Curry nel film tv tratto da It, gli occhi spiritati del giudice cattivo di Chi ha incastrato Roger...

Read More

CIAK S’ITALIA-TRA BRAVEHEART, FORREST GUMP E IL PADRINO

Nei giorni in cui negli uffici del Comune di Roma viene proiettato al pubblico, dopo una lunga lavorazione nemmeno tanto segreta, la nuova serie di Romanzo Criminale, il Braveheart de noantri, Matteo Salvini, decide di superare in audacia il modello originale e anziché scoprire le chiappe ai nemici in battaglia si fa immortalare a petto nudo sulla copertina di un noto settimanale. Non prima di aver fatto bisboccia con Marine LePen e promesso una visita a Putin: Incontri Ravvicinati del Terzo Tipo. Nel frattempo, dopo aver compreso che la sua Fuga per la Vittoria rischia di non condurre agli Orizzonti di Gloria desiderati, Forrest Gump-Beppe Grillo annuncia ai...

Read More

T(R)ENTENNAMENTI – 10 COSE CHE DOVEVANO DIRCI PRIMA DEI 30

Dieci avvertimenti che – maledizione a voi – avreste dovuto darci prima che diventassimo trentenni. Se li avessimo avuti in tempo, ci avremmo pensato due volte a lasciare tanto facilmente l’adolescenza. 1. Potevate dirci dei capelli. Nessuno di noi si è mai illuso di entrare nella maturità con la chioma di Casaleggio, ma nemmeno di intravedere già prima di raggiungere gli anni di Cristo i primi, mortificanti vuoti nelle ‘piazze’, che in confronto gli ultimi meeting dei grillini paiono Woodstock. 2. Potevate dirci che giocare con la Playstation sarebbe stato molto più difficile. Ma non per la mancanza di...

Read More

INCATENATI – DOCCE, LIBRI, ALBUM: È TUTTO UNA NOMINATION

Il secchio pieno di acqua gelata è pronto. Per non sfigurare, ho abbondato in cubetti di ghiaccio. Quando le cose sono serie, bisogna farle seriamente. Più felice di Marchionne dopo che si è sbarazzato di Montezemolo, non mi resta che entrare nella mia pagina Facebook ed aspettare la sospirata nomination. Questione di qualche ora, penso. Tra i miliardi di nomi chiamati per essere consegnati all’eternità del web, tra l’immagine horror di un Galliani in panza, pantaloncini ed infradito, i cento (!) euro sventolati dalla Littizzetto, la Madia che si sottopone alla doccia senza pronunciare una sola parola (il suo...

Read More